E’ come dire: bionde o brune? E’ questione di gusti. Sappiate che i costi si equivalgono (per un trainer), che per i modelli fino a circa 150cm di ala ormai la quasi totalità è elettrica , che l’elettrico è più semplice da far funzionare e non si sporca di olio, che lo scoppio e’ più realistico (rumore) e permette di volare senza ricaricare, che l’elettrico richiede una certa cura a casa per la gestione delle batterie e lo scoppio richiede di imparare a carburarlo. Se pensare di arrivare a maxi modelli (oltre i 2m di apertura) o raffinate riproduzioni cominciate con lo scoppio. Se sognate jet a turbina o plurimotori, iniziate con l’elettrico.

Una volta decisa la motorizzazione potrete cambiare col tempo e con altri modelli , ma una parte dell’investimento e dell’esperienza andrà perduta.
In ogni caso scegliete radio, servi, motori e batterie di qualità.
In primo luogo verranno riutilizzati per altri modelli , in secondo luogo il modello e’ una macchina abbastanza complessa dove un guasto o una imprecisione possono facilmente portare alla sua distruzione. Scegliete prodotti di marca e ampiamente utilizzati da altri modellisti, almeno all’inizio.